From the blog

Vinitaly 2019

Il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati

La più famosa fiera dedicata al mondo del vino e dei distillati è giunta alla sua 53° edizione. Le porte di Vinitaly 2019 si apriranno domenica 7 aprile alle ore 9.30, con orario continuato fino alle 18.30. Sarà di nuovo Veronafiere ad ospitare questo grande evento: 4 giorni di masterclass, conferenze, seminari, forum a tema e degustazioni guidate da esperti internazionali.

Un’unica area espositiva di quasi 95 mila metri quadrati è già pronta a ricevere migliaia di ristoratori, produttori, importatori, distributori e giornalisti, tutti desiderosi di stringere nuovi affari e scoprire le nuove tendenze ed innovazioni del mercato vinicolo mondiale. Vini bianchi, rossi, rosé, spumanti, non mancherà davvero nulla delle eccellenze della produzione vinicola locale e mondiale. Lo scorso anno Vinitaly registrò 128 mila partecipazioni da 143 Paesi diversi, e anche quest’anno, ancora prima del “via”, i numeri sono già alle stelle e gli spazi espositivi completamente sold out.

Le grandi novità di Vinitaly 2019, oltre alla maggiore internazionalizzazione del catalogo online che da 3 lingue (italiano, inglese, cinese) passerà a 9 (con l’aggiunta di tedesco, spagnolo, francese, russo, portoghese e giapponese), saranno l’Organic Hall ed il nuovo salone Vinitaly Design. Sarà il padiglione F ad ospitare entrambe le aree espositive. Lo spazio dell’Organic Hall sarà curato da Federbio e dall’associazione Vi.Te. (Vignaioli e Territori, composta da più di 150 vignaioli provenienti da diverse regioni d’Italia, Francia, Austria e Slovenia) e qui i visitatori potranno trovare diversi vini biologici prodotti in base alla normativa europea. Il nuovo salone Vinitaly Design, invece, presenterà le nuove tendenze vinicole in materia di accessori, oggetti, packaging ed arredi per cantine e ristoranti. Un’ulteriore novità di Vinitaly 2019 sarà l’ampliamento dell’area destinata alla degustazione di vini e distillati esteri, l’International Wine Hall, che quest’anno occuperà due sale invece di una.

Per vivere appieno l’esperienza di Vinitaly 2019, potrai scaricare l’App-Vinitaly. L’applicazione ti darà utili suggerimenti come, per esempio, dove poter parcheggiare la tua auto, ti guiderà alla ricerca dei vari stand presenti in fiera, ti terrà aggiornato su tutti gli eventi, masterclass e degustazioni in programma, ti permetterà di contattare gli espositori con un semplice click, oltre alla possibilità di scattare foto, scrivere appunti e perfino realizzare un tuo personale biglietto da visita da scambiare con i vari espositori e visitatori presenti.

Il Comune di Verona offrirà anche un servizio di bus navette gratuito per Vinitaly. I principali collegamenti per Veronafiere comprenderanno il centro città, la stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova ed i principali parcheggi della città, con una frequenza di un bus navetta ogni 15 minuti circa, mentre dall’aeroporto Valerio Catullo partirà un autobus ogni 60 minuti circa.

Come non ricordare, infine, il fuorisalone del Vinitaly: Vinitaly & the City! Dal 5 all’8 aprile tutte le principali piazze del centro saranno animate da spettacoli, concerti, incontri, degustazioni e specialità street food gourmet, sempre tenendo a mente la politica del bere moderato e consapevole. Parteciperanno all’iniziativa anche alcuni paesi di Verona provincia, tra cui Bardolino, Soave e Valeggio sul Mincio.

Dunque, cosa stai aspettando? Prenota subito il tuo soggiorno in una delle strutture del gruppo International Europe Hotel e partecipa anche tu alla fiera dell’anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

International Europe Hotel è la soluzione ideale per soggiornare a Verona a due passi dall’Arena, dal centro storico e da tutte le principali attrazioni. Scegli la camera che preferisci e soggiorna in uno dei nostri hotel.

International Europe Hotel

Richiedi Informazioni